Foglie d'edera
« Indietro

Musica al Museo: tre concerti in Chiostro Albini, Musei Civici agli Er

16-07-2020 - ore 18

in collaborazione con il

Comune di Padova - Assessorato alla Cultura

 

 

Musica al Museo

tre concerti in Chiostro Albini, Musei Civici agli Eremitani

 

Giovedì 16 luglio 2020, ore 18

Chiostro Albini, Musei civici agli Eremitani

Quartetto Scimemi

Gabrielle Shek, violino

Tommaso Scimemi, violino

Ettore Scimemi, viola

Pietro Scimemi, violoncello

 

musiche di Mozart e Mendelssohn

 

Concerto organizzato nell’ambito del festival "Musica con Vista" del Comitato AMUR, di cui l'Associazione Amici della Musica di Padova fa parte.

 

QUARTETTO SCIMEMI

In casa Scimemi si è sempre fatta musica da camera: tra parenti, amici o ospiti occasionali - dilettanti appassionati o solisti di fama - ci si diverte leggendo insieme i capolavori del repertorio cameristico nell’ambiente per cui sono stati pensati. Si inizia nel pomeriggio e spesso si finisce a notte fonda. Talvolta questi incontri diventano momenti importanti: nel lontano 1920, in una serata di quartetto in Prato della Valle, un altro Ettore Scimemi (siciliano, nonno dell'Ettore di oggi) conobbe Vittoria, violinista, che sarebbe diventata sua moglie. Cent'anni dopo, nella famiglia Scimemi, nonostante i mille impegni professionali e scolastici, l’amore per la musica da camera è una tradizione più viva che mai.

 

Giovedì 23 luglio 2020, ore 18

Chiostro Albini, Musei civici agli Eremitani

BeethOBOEn Trio  con strumenti originali

Nicolò Dotti, oboe 

Michele Antonello, oboe 

Paolo Faldi, corno inglese

 

musiche di Werth, Beethoven

 

BeethOBOEn Trio

Il trio d'ance suona strumenti d'epoca della fine del XVIII, inizi del XIX secolo.

 

 

Giovedì 30 luglio, ore 18

Chiostro Albini, Musei civici agli Eremitani

Tommaso Luison, violino

 

Musiche di Sciarrino, Biber, Bonato, Tartini

 

Tommaso Luison

Violinista e musicologo, si dedica all’approfondimento della prassi esecutiva barocca, con particolare riferimento alla Scuola di Tartini e al violinismo italiano del ’700. Diplomato in Violino sotto la guida di Giovanni Guglielmo, si perfeziona in seguito con Domenico Nordio, Ilya Grubert e, per la musica da camera, con il Trio di Trieste.

Laureato con lode presso l’Università di Padova con una tesi sui concerti per violino di Giuseppe Tartini, partecipa regolarmente a convegni sulla musica del Sei-Settecento, pubblica per Ut Orpheus e Nota Editore e partecipa all’Edizione Nazionale delle Opere di Tartini per Bärenreiter. Tiene masterclass e progetti divulgativi sulla didattica di Tartini nei conservatori italiani.

Collabora come Violino Principale con orchestre in Italia e all’estero (Orchestra di Padova e del Veneto, Teatro Petruzzelli di Bari, Musicians of the King’s Road - Finlandia). Si dedica al repertorio cameristico di ogni epoca, con gruppi quali Trio Malipiero, Ensemble Musagète, Frequenze Diverse.

Suona stabilmente nell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna e insegna Musica da Camera presso il Conservatorio di Benevento.

 

 

 

Prezzo del biglietto: 5,00 €

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

info@amicimusicapadova.org | tel. 049 8756763

 

I posti disponibili in prevendita sono 30 (TRENTA) e corrispondono alla capienza massima della Sala del Romanino dove in caso di maltempo si svolgeranno i concerti.

I biglietti vanno pagati e ritirati presso Gabbia Dischi, Via Dante 8, Padova.

 

Se la manifestazione si svolgerà regolarmente nel Chiostro all'aperto, prima dell'inizio dei concerti (dalle ore 17, direttamente al Museo), verranno messi in vendita altri 30 (TRENTA) posti per i quali è sempre necessaria una prenotazione per stabilire una priorità d'accesso.

 

 

 

 

padovacultura.it - padovaeventi.comune.padova.it

 

Commenti:

Giovanni:

NO VAGO!

Aggiungi un commento
 
Realizzato da w-easy