Foglie d'edera
Incontri
06-10-2019

Bike and boat nella Laguna di Venezia

Viaggiare curiosi

ore 9
Incontri
29-09-2019

Escursioni alle Isole di Venezia

Viaggiare curiosi

ore 9
Incontri
27-09-2019

Charity Wine Night

Associaz Arte & Vino

ore 18:30
Incontri
27-09-2019

Viaggio nel vino italiano - Banco d'assaggio


Associaz Arte e Vino

ore 18
Incontri
23-09-2019

La comunicazione del vino ai tempi dei social

Associaz Arte & Vino

ore 20:45
Incontri
21-09-2019

Festival Internazionale Bartolomeo Cristofori 2019

Festival Internazionale Bartolomeo Cristofori 2019

Creare la tradizione

 

Il Festival Pianistico è un tributo al genio innovatore di Bartolomeo Cristofori, nato a Padova il 4 maggio 1655, che seppe magistralmente unire arte e tecnologia e "render su gli strumenti il parlar del cuore, ora con delicato tocco d'angelo, ora con violenta irruzzione di passioni".

Cembalaro, organaro e liutaio, fu uno dei più famosi costruttori di clavicembali del suo tempo.

È considerato l'inventore del "fortepiano", principale precursore del pianoforte.

Bartolomeo Cristofori morì a Firenze il 27 gennaio del 1732 nel territorio parrocchiale della chiesa di San Jacopo tra i Fossi dove venne redatto l'atto di morte e poi sepolto a Santa Croce.

 

Tra Otto e Novecento vi fu una grande presa di coscienza di quella che era la storia della musica. La prematura morte di Mozart, le rivoluzioni beethoveniane e la riscoperta di Bach e Schubert, crearono durante il Romanticismo un vero e proprio culto del passato, i cui compositori divennero i modelli da imitare e da superare, gettando la propria ombra fino al Novecento e alla musica dei giorni nostri.

A questa tradizione creata, ricercata e inseguita è dedicato il Festival 2019.

 

Programma completo

 

sabato 21 settembre ore 21

Auditorium Pollini, Padova

Francesco Piemontesi, pianoforte

 

domenica 22 settembre ore 21

Sala dei Giganti, Liviano

Martina Filjak, pianoforte

 

venerdì 27 settembre, ore 21

Sala del Romanino, Musei Civici agli Eremitani

Costantino Mastroprimiano, pianoforte storico (Copia Dulcken, 1815)

 

sabato 28 settembre, ore 21

Giardino Centro Universitario, via Zabarella n. 82

Marcello Tonolo Trio

Marcello Tonolo, pianoforte

Francesco Angiuli, contrabbasso

Massimo Verrillo, batteria

 

domenica 29 settembre, ore 21

Auditorium Pollini, Padova

Lukas Geniušas, pianoforte

Anna Geniushene, pianoforte

 

 

Convegni

 

venerdì 27 settembre ore 9-13

Sala Rossini del Caffè Pedrocchi

Turismo Musicale, un’opportunità per Padova.

 

ore 14:30-18:30

Palazzo Maldura

Resoconto progetto “tARTini”

 

 

Informazioni:

tel. +39 392 6387708 - +39 339 2938824

info@cristoforipianofestival.it - www.cristoforipianofestival.it

 

Per prenotazioni scrivere a: prenotazione@cristoforipianofestival.it

ore 21
Incontri
21-09-2019

Giornate europee del Patrimonio

Padova Cultura Eventi

ore 16
Incontri
16-09-2019

La Degustazione Accademica

Arte Vino

ore 21
Incontri
18-06-2019

SERATA FORMAGGIARA

ONAF Pd = Organizz Naz Assagg Formaggi

 
 
« Indietro

Visite animate® alla Cappella degli Scrovegni. Giotto sotto le stelle

04-06-2019 - ore 18

 

Visite animate® alla Cappella degli Scrovegni

Giotto sotto le stelle

 

I personaggi evocati dagli attori di teatrOrtaet si alternano tra personaggi storici (sant'Antonio, santa Chiara, beata Elena Enselmini, Giotto, Enrico Scovegni, Dante...) e personaggi simbolico-allegorici, ispirati alla paraliturgia che veniva rappresentata nella festa dell'Annunciazione, a cui la chiesa è dedicata.

I visitatori sono accompagnati in un itinerario che parte (e finisce) dal chiostro degli Eremitani, sostando nel C.T.A. (corpo tecnologico attrezzato) e poi nella straordinaria atmosfera della cappella, con una rappresentazione che si articola intorno a tre grandi contrapposizioni: ricchezza-povertà; fama-infamia; salvezza-dannazione.

Attorno a questi nuclei tematici compaiono anche soggetti “assenti” nella cappella, che pure ne costituiscono l’indispensabile cornice storicoconcettuale.

 

Martedì 4 giugno

Prima fascia - arrivo 18:30 - inizio ore 18:50

Giovedì 6 giugno

Prima fascia: arrivo 18:30 - inizio ore 18:50

Giovedì 13 giugno

Prima fascia: arrivo 18:30 - inizio ore 18:50

Seconda fascia: arrivo 20:10 - inizio ore 20:30

Domenica 16 giugno

Seconda fascia: arrivo 20:10 - inizio ore 20:30

Domenica 23 giugno

Seconda fascia: arrivo 20:10 - inizio ore 20:30

Mercoledì 26 giugno

Prima fascia: arrivo 18:30 - inizio ore 18:50

 

 

Informazioni:

Biglietto visita animata + ingresso alla Cappella degli Scrovegni euro 16,00

massimo 25 spettatori per fascia oraria (2 recite a sera)

prenotazione consigliata tel: 324 6286197 - prenotazioni@teatrortaet.it

www.visiteanimate.it - www.teatrortaet.it

Biglietti singoli in vendita anche presso la biglietteria della Cappella degli Scrovegni, dalle ore 18:30 (aperture serali)

 

Scarica qui la locandina dell'evento

 

padovacultura.it - padovaeventi.comune.padova.it

 

Commenti:

Giovanni:

NO VAGO!

Aggiungi un commento
 
Realizzato da w-easy